Progetti di alternanza scuola/lavoro per le scuole

Tutti i benefici del realizzare progetti di alternanza scuola/lavoro per le scuole

Perché? 

Confartigianato ritiene che l’alternanza scuola lavoro sia una grande opportunità per formare il capitale umano del futuro. Rappresenta un grande investimento per rafforzare le competenze dei giovani e una priorità su cui lavorare per completare la loro formazione con esperienze in ambiente lavorativo.

In un mercato del lavoro giovanile che vede il 40% di disoccupazione, l’impegno di Confartigianato vuol essere un sostegno alle istituzioni scolastiche e un contributo ai giovani per dare loro fiducia nel futuro, preparandoli alle scelte professionali.

In che modo?

Confartigianato intende mettere a disposizione proprie risorse e infrastrutture per rafforzare una idea tangibile di alternanza che connetta scuole e mondo del lavoro in maniera sistematica.

Confartigianato si pone come facilitatore di un modello di alternanza in cui i singoli progetti sono coerenti con la vocazione produttiva dei territori, per filiere o settori.

I progetti sono centrati su due componenti:

  • il curricolo, in cui sono da pianificare esperienze di alternanza che consentano agli studenti di acquisire competenze/conoscenze previste nel profilo finale dello specifico corso e di delineare il proprio percorso di vita e professionale
  • il rapporto con gli enti ospitanti e con le forze attive del territorio in cui è ubicata la scuola che può essere favorito dalla rete di servizio di Confartigianato anche in un’ottica di ampliamento dell’alternanza verso l’apprendistato e più in generale verso le politiche attive per il lavoro

Quali servizi?

  • Informazione: normativa di riferimento, indicazione delle correlazioni tra istituti scolastici e indirizzi di studio e profilo delle aziende, dei contributi nazionali di natura finanziaria e fiscale, dei processi gestionali; esempi di progetti triennali; saggistica e pubblicistica aggiornata
  • Formazione a distanza o blended dei tutor scolastici e aziendali
  • Matching scuola-azienda-studente da effettuare attraverso la rete di Confartigianato
  • Costruzione di un workflow documentale finalizzato alla governance interna alle scuole per la gestione delle necessarie attività didattiche e amministrative

I vantaggi per la scuola

  • Garanzia della rispondenza dei singoli progetti ai requisiti previsti dalla normativa sull’alternanza
  • Semplificazione delle attività di relazione con il territorio per la ricerca delle imprese partner
  • Semplificazione e supporto nelle procedure amministrative
  • Guida nella progettazione, sviluppo, chiusura e archiviazione del singolo progetto
  • Elaborazione informatizzata dei CV degli studenti in cui sono riportate le esperienze significative per l’occupazione
  • Possibilità di ampliamento dell’alternanza verso l’apprendistato e le politiche attive per il lavoro

Linee guida Miur

Contattaci subito

Per maggiori informazioni e per “profilare” il tuo candidato.

In qualità di
Nome e cognome
E-mail
Nome Istituto
Provincia dell'Istituto
Comune dell'Istituto
Accetto la Privacy Policy